Confronto tra Magento Open Source e Adobe Commerce

Confronto tra Magento Open Source e Adobe Commerce

Magento è il più potente e versatile sistema di eCommerce per creare siti robusti, scalabili e personalizzabili in base alle specifiche esigenze di ciascun cliente. 

Magento 2 è attualmente disponibile in tre versioni:

  • Magento Open Source
  • Adobe Commerce
  • Adobe Commerce Cloud

In questo articolo parleremo delle peculiarità che distinguono Magento Open Source da Adobe Commerce (della versione Cloud ci occuperemo in un successivo articolo) al fine di guidare i lettori in merito a quale edizione della piattaforma scegliere.

Le domande a cui daremo risposta sono le seguenti:

 

Qual è il costo di Magento 2?

Magento Open Source

Magento Open Source (precedentemente Magento 2 Community Edition) è la versione gratuita della nota piattaforma di eCommerce che si può scaricare e utilizzare senza pagare alcunché.

Ricco di funzionalità ed estremamente flessibile, Magento Open Source è una piattaforma self-hosted che consente di realizzare siti per la vendita online personalizzati, orientati alla SEO e ottimizzati per i dispositivi mobile.

Grazie anche all'ampia gamma di temi ed estensioni disponibili, Magento Open Source è tra le piattaforme eCommerce più popolari tra le piccole e medie imprese.

Attualmente, sono circa 90.000 le aziende di tutto il mondo che hanno scelto la versione open source di Magento 2 per operare commercialmente online.

Adobe Commerce

Adobe Commerce (precedentemente Magento Commerce e, ancor prima, Magento 2 Enterprise Edition) è una piattaforma eCommerce di livello enterprise concepita, come Magento Open Source, per essere installata su un proprio server. 

Robusta e scalabile, Adobe Commerce è la soluzione eCommerce ideale per le aziende che necessitano di uno strumento per supportare al meglio la crescita del loro business online.

Rispetto a Magento Open Source, Adobe Commerce ha un costo di licenza che varia in base al fatturato annuale del sito.

Di seguito le fasce di fatturato e il corrispondente costo di licenza:

$ 0 − $ 1 milione   $ 22.000
$ 1 − $ 5 milioni    $ 32.000
$ 5 − $ 10 milioni   $ 49.000
$ 10 − $ 25 milioni   $ 75.000
$ 25 − $ 50 milioni   $ 125.000

 

Quali sono le differenze tra le due versioni di Magento 2?

Diverse sono le caratteristiche che distinguono la versione commerciale di Magento (Adobe Commerce) dall'edizione open source e che ne giustificano il relativo costo licenza.

Funzionalità aggiuntive

Adobe Commerce si differenzia in primo luogo da Magento Open Source per la presenza di un consistente numero di funzioni extra.

Di seguito la lista delle funzionalità a supporto delle vendite, del marketing e della gestione del catalogo incluse in Adobe Commerce:

  • Customer Attributes
    Funzionalità per la creazione di attributi cliente e attributi indirizzo cliente personalizzati da mostrare a livello della pagina di registrazione e del checkout.

  • Customer Segments
    Consentono di mostrare dinamicamente promozioni e contenuti differenziati in base alle condizioni di segmentazione impostate.

  • Dynamic Blocks
    Funzionalità per la creazione di blocchi di contenuto dinamico guidati dalla logica delle regole sui prezzi e dei segmenti clienti. 

  • Visual Merchandiser
    Strumento di gestione della presentazione dei prodotti nelle relative pagine di categoria con supporto per funzioni di drag and drop e assegnazione dinamica dei prodotti conformemente a una serie di condizioni.

  • Content Staging and Preview
    Unità funzionale mediante la quale pianificare e visualizzare in anteprima modifiche a Prodotti, Categorie, Regole prezzo catalogo, Regole prezzo carrello, Pagine e Blocchi CMS.

  • Gift Cards
    Offrono ai clienti la possibilità di acquistare e inviare carte regalo per l'acquisto di prodotti del Merchant.

  • Gift Registry
    Funzionalità utilizzabile dall'utente per creare liste regalo da condividere con amici e familiari.

  • Rewards and Loyalty
    Sistema per l'attivazione di programmi fedeltà con accumulo di punti da utilizzarsi per gli acquisti sul sito.

  • Store Credit
    È un importo accreditabile sull'account del cliente e che può essere utilizzato per il pagamento di acquisti futuri.

  • Private Sales and Events
    Strumento di marketing che permette di offrire alla propria base clienti una modalità di shopping di tipo vendita privata su invito.

  • Related Product Rules
    Le regole di prodotto correlato danno la possibilità di presentare ai clienti selezioni dinamiche di prodotti in base a criteri definiti.

  • E-mail Reminders
    Funzione con cui attivare azioni di re‐marketing con invio automatizzato di e-mail al verificarsi di determinati eventi.

  • Returns
    Funzionalità per l'automazione delle richieste di reso inserite dall'utente tramite apposito modulo presente sul sito.

     

Intelligenza Artificiale

Adobe Commerce è corredato della tecnologia Adobe Sensei, che combina i dati del catalogo con l'apprendimento automatico e l'intelligenza artificiale.

Con l'intelligenza predittiva di Adobe Sensei, i commercianti possono offrire esperienze di acquisto pertinenti e altamente personalizzate che favoriscono il coinvolgimento degli utenti.

In Adobe Commerce, Adobe Sensei alimenta sia le Raccomandazioni Prodotto che il servizio di ricerca in tempo reale Live Search

Le Raccomandazioni Prodotto basate su Adobe Sensei sono un potente strumento di marketing per creare liste di prodotti pertinenti e personalizzate.

Oltre a stimolare il coinvolgimento e aumentare i tassi di conversione, i consigli sui prodotti riducono il lavoro manuale tipicamente associato alla creazione di elenchi di prodotti pertinenti.

Le tipologie di raccomandazioni disponibili sono:

  • I più visti
  • I più acquistati
  • I più aggiunti al carrello
  • Di tendenza
  • Raccomandati per te

Le pagine in cui possono essere inserite le raccomandazioni sono:

  • Home Page
  • Liste Prodotto
  • Scheda Prodotto
  • Carrello
  • Pagina di Conferma Ordine
  • Page Builder

 

Con Adobe Commerce, i commercianti possono beneficiare anche della soluzione di ricerca intelligente Live Search sempre basata su Adobe Sensei.

Live Search permette ai commercianti di creare esperienze di ricerca avanzate per aiutare gli acquirenti a trovare rapidamente ciò che cercano.

Di seguito alcune delle principali caratteristiche di Live Search:

  • Faceting intelligente

    Per ogni interrogazione del catalogo, Adobe Sensei seleziona automaticamente i migliori facet/filtri consentendo agli acquirenti di perfezionare facilmente i risultati di ricerca.

  • Regole di ricerca

    Live Search mette a disposizione una serie di regole per adattare i risultati di ricerca agli obiettivi aziendali.

    Tramite queste regole, i commercianti possono:

    • Aumentare la visibilità di determinati prodotti mostrandoli più in alto nei risultati di ricerca
    • Ridurre la visibilità di determinati prodotti mostrandoli più in basso nei risultati di ricerca
    • Nascondere determinati prodotti


  • Sinonimi

    Utilizzando i sinonimi è possibile fornire all'utente risultati pertinenti anche quando la query di ricerca contenga parole non incluse nel catalogo prodotti.

    Live Search consente di definire due tipi di sinonimi:

    • Sinonimi unidirezionali
    • Sinonimi bidirezionali


    I sinonimi a senso unico sono sotto insiemi di parole con un significato più specifico rispetto alla parola inclusa nel catalogo.
    I sinonimi a due vie sono insiemi di parole simili che hanno lo stesso significato della parola inclusa nel catalogo.

    Mentre i sinonimi bidirezionali producono gli stessi risultati di ricerca, i sinonimi unidirezionali forniscono risultati differenti e più ristretti.

Modulo B2B

Oltre a essere uno dei più noti sistemi eCommerce B2C, Magento è anche una delle più quotate piattaforme B2B.

Il modulo B2B Magento, supportato solo dalla versione a pagamento della piattaforma, include le seguenti funzionalità:

  • Richieste di preventivo
    Funzione tramite cui l'utente può negoziare col venditore il prezzo di un prodotto prima di acquistarlo.

  • Ordine rapido
    Modalità di acquisto tramite la quale è possibile effettuare rapidamente ordini di più prodotti inserendo una lista di SKU.

  • Requisition lists
    Liste di prodotti acquistati di frequente che il cliente può creare per aggiungerli con un click al carrello quando ve n'è l'esigenza.

  • Account aziendali
    Possibilità, per l'amministratore del sito, di moderare registrazioni di account B2B e di gestirne i dati. 

  • Utenti aziendali
    Possibilità, per l'amministratore aziendale, di creare utenze aziendali a cui assegnare differenti ruoli e permessi.

  • Company Credit
    Possibilità, per le aziende abilitate, di pagare gli ordini utilizzando il credito concesso fino ad esaurimento della sua soglia massima.

  • Cataloghi personalizzati
    Possibilità, per l'amministratore del sito, di definire cataloghi prodotti e listini prezzi differenziati in base a ciascuna azienda.


Supporto Magento

La licenza Adobe Commerce è corredata di un supporto tecnico 24/7 da parte del team di Magento e di un account manager Magento dedicato.

Quale versione di Magento scegliere?

Svolgiamo la nostra valutazione per punti.

Costi

Non avendo Magento Open Source alcun costo di licenza, realizzare un sito eCommerce con questa versione di Magento può risultare un'operazione più accessibile dal punto di vista economico.

A questo proposito va però precisato che l'integrazione in Magento Open Source delle funzionalità di Adobe Commerce come moduli separati presenta un costo non trascurabile.

Per lo sviluppo di un sito eCommerce Magento possono rendersi infatti necessari numerose estensioni e, in questo contesto, l'acquisto e l'installazione di tutte queste componenti software comporta un esborso di danaro di una certa entità.

E ciò aquista ancora più rilevanza oggi che il modello di acquisto dei moduli Magento non si basa più sul pagamento di una somma una tantum, ma sul pagamento di un canone su base annuale.

Qualità del codice

Utilizzare funzionalità core Adobe, invece che moduli di terze parti, significa essere rassicurati circa la qualità del codice, fondamentale per la stabilità e le performance del sito eCommerce.

A tal riguardo va peraltro detto che i principali produttori di moduli, quali, Amasty, Mirasvit e AheadWorks, offrono estensioni di qualità con un buon livello di supporto.

Inoltre, tutte le estensioni presenti sul Marketplace Magento sono generalmente di qualità essendo il negozio ufficiale Magento regolato dall'Extension Quality Program (EQP) che verifica che tutti i moduli del Marketplace soddisfino gli standard di sicurezza e le migliori pratiche di codifica. 

Conflitti tra moduli

Poiché la base di moduli di un sito Magento può comprendere estensioni di più vendor, l'utilizzo di funzionalità native Magento diminuisce la possibilità di conflitti tra moduli da cui può derivare un aggravio dei costi del progetto. Questa eventualità può peraltro ridursi orientandosi verso un singolo produttore di moduli, quale, ad esempio, Amasty.

Manutenzione sito

La scelta di Adobe Commerce può portate a una semplificazione nell'aggiornamento del sito. Ciò può verificarsi quando, per un certo progetto, si utilizzi un numero consistente di funzionalità native. In questo caso, la gestione degli aggiornamenti della piattaforma eCommerce può risultare semplificata. 

Supporto

Il servizio di supporto 24/7 da parte di Magento, incluso nella licenza, può fare la differenza anche qualora, per la realizzazione del progetto, ci si affidi a un'agenzia Magento altamente competente.

Intelligenza Artificiale

Per gli eCommerce che richiedono un alto livello di personalizzazione e pertinenza delle informazioni, la tecnologia di intelligenza artificiale Adobe Sensei rappresenta un valore aggiunto non indifferente.

Con la ricerca Live Search e le Raccomandazioni Prodotto basate su Adobe Sensei, i titolari di una licenza Adobe Commerce possono infatti creare esperienze di shopping particolarmente personalizzate e coinvolgenti. 

B2B

Il modulo B2B è integrabile solo in Adobe Commerce. Pertanto, chi intende avvalersi delle funzionalità di tale componente software, deve necessariamente orientarsi verso la licenza a pagamento.

Alcuni vendor di estensioni, quali, Amasty e AheadWorks hanno peraltro a catalogo svariate estensioni B2B in grado di replicare, almeno in parte, le funzionalità del modulo B2B di Adobe Commerce.

Conclusione

Scegliere tra Magento Open Source e Adobe Commerce non è sempre una scelta immediata.

In linea generale possiamo dire che qualora si debba sviluppare un sito eCommerce che utilizzi gran parte delle funzioni native di Adobe Commerce e per il quale il supporto Adobe e la personalizzazione dell'esperienza di acquisto sono determinanti, l'utilizzo della versione a pagamento della piattaforma è un'opzione da prendere in seria considerazione.

E ciò a maggior ragione se si intende realizzare un sito eCommerce con integrata un'area per clienti business.

In tutti gli altri casi, si può valutare l'utilizzo dell'edizione Open Source che è ancora la versione della piattaforma più diffusa.

 

Vuoi sfruttare al meglio Adobe Commerce o Magento Open Source?

Advanced Logic, Adobe Solution Partner con esperti Magento certificati e un'esperienza decennale nello sviluppo di siti eCommerce, è in grado di guidarti nella scelta della versione di Magento da utilizzare e di abilitare la tua attività alla vendita online nel migliore dei modi.

Contattaci ora per un preventivo gratuito.

Contattaci

Vai alla pagina dei nostri servizi